La Collina dei Ciliegi ®

Un Vinitaly memorabile

wp_3697299 0 comments
27Apr2016
0

Si è da poco conclusa a Verona l’edizione celebrativa del 50esimo Vinitaly 2016 a cui la Collina dei Ciliegi, non poteva di certo mancare!
Dall’edizione del 2011, primo anno in cui la Collina dei Ciliegi ha partecipato alla manifestazione, i cambiamenti sono stati numerosi: nel corso degli anni la nostra azienda ha sviluppato il suo posizionamento nel panorama vitivinicolo italiano, prestando sempre più attenzione all’immagine del proprio brand – veicolo innanzitutto di quell’italian style vincente nel mondo – e arricchendo la sua gamma prodotti.
Anche quest’anno, l’ideazione e lo studio dell’area espositiva, situata all’interno del Padiglione 8 e sviluppata su una superficie di 80 metri quadrati, sono stati affidati alla Direzione Artistica dell’Architetto Alessandro Agrati, fondatore e Direttore Creativo, tra gli altri, del noto marchio, Culti.


Il tema su cui la Collina dei Ciliegi ha voluto incentrare il Vinitaly 2016  il concetto di Valpolicellashire, la trasposizione di uno stile di vita, di un modo semplice di fare cose buone, una filosofia secondo cui il lusso rappresentato dal silenzio delle colline della Valpantena, dove la Collina dei Ciliegi affonda le sue radici native.
La novità  assoluta presentata nel corso della manifestazione veronese e l’introduzione sul mercato nazionale e internazionale della nuova linea POP a marchio la Collina dei Ciliegi POP, dedicata a chi è giovane dentro, a chi cerca freschezza e al consumatore sempre attento al rapporto qualità /prezzo.

Grazie all’introduzione della linea POP, la Collina dei Ciliegi accresce anche la sua gamma di prodotti autoctoni della DOC Valpolicella: infatti, alle referenze Superiore DOC, Ripasso DOC, Ripasso Superiore DOC della linea etichetta NERA, si va ad aggiungere il Valpolicella DOC che rappresenta la base di vinificazione delle citate e più nobili denominazioni.
Il Valpolicella POP si presenta nella sua veste di vino semplice, da bere giovane, caratterizzato da un sapore vellutato e armonico con profumi fruttati e speziati che ben si abbinano ai piatti della tradizione veronese.
Le sorprese che la Collina dei Ciliegi ha riservato in occasione del 50esimo Vinitaly non finiscono perà qui!
Nella splendida cornice della Barricaia – inaugurata ormai un anno fa proprio in occasione dell’edizione 2015 di Vinitaly – tutto lo staff de la Collina dei Ciliegi ha accolto amici, wine lovers, importatori, distributori e la stampa di settore, organizzando tre indimenticabili serate, due delle quali a ritmo di musica cubana.

Nel corso delle serate è stato dato spazio ad alcune speciali degustazioni di annate storiche de l’Amarone e delle verticali esperienziali di rum cubano curate da Davide Bermudez, Responsabile Commerciale de Ron Santiago de Cuba.
Che dire… per coloro che si sono persi un Vinitaly 2016 memorabile, l’appuntamento non può che essere all’anno prossimo alla 51esimo edizione Salone del Vino e dei Distillati!

In Category : Home, Landing pages, News