La Collina dei Ciliegi ®

Sguardo a Oriente per La Collina dei Ciliegi

wp_3697299 0 comments
22Lug2015
0

La Collina dei Ciliegi, azienda giovane, ha puntato da subito ad un obiettivo di sviluppo rivolto anche al di fuori dai confini del nostro paese: il progetto di internazionalizzazione si è avviato innanzi tutto in Oriente.
098
La scelta fatta a suo tempo, che ancora oggi permea buona parte delle strategie, è stata quella di puntare con decisione al mercato della Cina, un grande paese che rappresenta un’opportunità importante per le aziende vinicole italiane.
Il percorso in Cina è iniziato nel 2011, grazie alla collaborazione con Yishang Wine Business Consulting con sede a Shanghai. La Collina dei Ciliegi ha potuto presentarsi per la prima volta ai principali rappresentanti del trade cinese, partecipando a manifestazioni fieristiche ed eventi internazionali, wine tasting e wine dinner, workshop e masterclass.
Queste prime esperienze hanno permesso di comprendere quanto particolare sia la Cina: una nazione che non si lascia “conquistare” tramite le comuni azioni di marketing già “rodate” in altro luogo e dove, per avere successo, occorre essere disposti a investire prima di tutto sulle persone.
Per questo si è deciso di creare una struttura commerciale, dotandola di un “resident” Asia Manager – Federico Scrofani – che vive a Shanghai e che, oltre a parlare perfettamente cinese, ha fatto propria la cultura locale. La Cina, infatti, è dotata di un tessuto sociale basato sulle relazioni personali prima ancora che sul business. Relazioni che non possono essere intrattenute esclusivamente dall’Italia, tramite e-mail o telefono, ma per le quali è necessaria la presenza di persone dedicate sul territorio.
I nostri vini sono presenti in molte province cinesi e i distributori ne curano la diffusione su differenti canali, dall’ho.re.ca all’e-commerce. Per supportare anche dall’Italia tale lavoro, è entrata a far parte della nostra squadra Shuying Ma, che affianca Federico Scrofani nella sua attività.
Ulteriore passo significativo riguarda l’avvenuta registrazione internazionale del marchio “la Collina dei Ciliegi” in ideogrammi: un aspetto apparentemente banale, che in realtà ha avuto risvolti ed effetti positivi nei confronti del consumatore finale.
logo-lcdc-cin
 
 

In Category : Landing pages