La Collina dei Ciliegi ®

E siamo a 104!!

wp_3697299 0 comments
15Giu2015
0

Con i premi e le menzioni speciali ricevute nelle scorse settimane, i riconoscimenti internazionali conquistati dai vini de La Collina dei Ciliegi arrivano a 104!
«Un risultato che non solo ci rende molto orgogliosi – ha dichiarato il Presidente Massimo Gianolli – ma che è anche uno stimolo per fare sempre di più. Per investire ancora più tempo ed energie sui mercati internazionali. Una missione che abbiamo perseguito con determinazione negli ultimi anni e che oggi ci sta dimostrando di pagare. Anche nelle scorse settimane, tanto per fare un esempio, la nostra azienda è stata impegnata in diverse missioni internazionali, dal Canada agli Stati Uniti, dalla Russia ai paesi scandinavi. Questo senza contare che da oltre due anni abbiamo scelto di arruolare un resident manager dedicato ai mercato asiatico e cinese in particolare».
DWWA-2015-News-StoryMa veniamo ai riconoscimenti appena ottenuti. I primi giunti dal Decanter World Wine Awards, uno dei concorsi più importanti del Regno Unito. Qui la nostra cantina ha raccolto ben cinque premi prestigiosi, con tre medaglie di Bronzo, assegnate dalla giuria di esperti al nostro il Valpolicella Ripasso 2013, a il Valpolicella Ripasso Superiore 2012 e a il Valpolicella Superiore 2012. Nello stesso contesto, inoltre, è stata assegnata una menzione d’onore anche alla nuova annata de l’Amarone 2011, riconoscimento quest’ultimo che ci ha fatto particolarmente piacere dato che si tratta, per ora, di un prodotto ancora molto giovane e che certamente ha bisogno ancora di parecchi mesi di bottiglia per dare il suo meglio. Questo primo riconoscimento ci fa dunque ben sperare in una maturità  ancora più ricca di premi dei suoi nobili predecessori.
Menzione speciale anche per il piccolo gioiello della linea w2b, il Rosa. Vino semplice e fresco. Ruffiano al punto giusto. Un vino, o meglio una linea di vini, la w2b suggested by Luca Gardini, su cui l’azienda crede molto e che spesso rappresenta la vera chiave d’ingresso su molti mercati esteri.
63226_IWC-2015Sempre a Londra, poi, l’Amarone 2011 ha ricevuto una medaglia d’Argento al prestigioso International Wine Challenge. Per la cronaca, l’IWC è uno dei più prestigiosi contest inglesi, giunto alla sua 32esima edizione. Al concorso sono ammessi solo i migliori vini del mondo che vengono sottoposti a un giudizio estremamente severo. Prima di stilare una classifica definitiva, infatti, ogni bottiglia viene assaggiata in almeno tre differenti degustazioni alla cieca da non meno di dieci diversi giudici. E se non è serietà questa…
IWSC2015-Bronze-Medal-PNGAltre tre medaglie di Bronzo sono arrivate, infine,  dall’International Wine & Spirit Competition. Anche in questo caso si tratta di un importante (e storico) premio, giunto alla sua 46esima edizione. Il magico terzetto, anche in questo caso, è stato quello composto da  Il Valpolicella Superiore 2012Il Ripasso 2013  ma soprattutto il nostro L’Amarone 2011.

In Category : Eventi Futuri