La Collina dei Ciliegi ®

EXPO 2015… Istruzioni per trovare i nostri vini!

wp_3697299 0 comments
07Mag2015
0

Vino – A taste of Italy, ossia il padiglione del vino a EXPO 2015, è un vero e proprio colosso. Una struttura di tre piani (di cui uno sarà aperto solo tra qualche settimana) nel cuore del villaggio espositivo. Si trova a pochi passi dal Padiglione Italia, non distante dal famoso Albero della Vita, simbolo stesso di EXPO.
Come abbiamo avuto modo di raccontarvi nei giorni scorsi, anche i nostri vini sono ben rappresentati all’interno di questo spazio. Quindi, dopo aver visitato il piano terra del padiglione dove si trova una vera e propria esposizione multimediale sul vino, con video, immagini e installazioni davvero interessanti, si può salire al primo piano e accedere a una vasta biblioteca del vino con oltre 1.300 etichette in esposizione.

Ora la sensazione che si ha entrando in questo spazio immenso è più o meno quella che un bambino ha quando entra in un negozio di giocattoli. Una sfilata così grande di bottiglie ed etichette non può che disorientare. Per questo, e dal momento che ogni visitatore ha diritto a un totale di 3+3 assaggi (ricaricando due volte una speciale winecard da 10 euro), vogliamo essere certi che riusciate a trovare a colpo sicuro i nostri vini. Dunque, appena entrati nella sala, le prime macchine distributrici che troviamo sulla nostra sinistra contengono i nostri tre vini fermi (il Valpolicella Superiore, il Valpolicella Ripasso e, naturalmente l’Amarone). Mentre subito accanto si trova invece il Brut (che però non viene erogato direttamente dalle macchine ma deve essere richiesto a uno dei bravi sommelier che presidiamo lo spazio).

Dopo aver assaggiato, volendo i vini possono anche essere acquistati. Non si può uscire dal padiglione con il vino, questo no. Ma si può scaricare l’applicazione ufficiale del Vinitaly, direttamente da qui. Dopo averla lanciata, basta inquadrare con la fotocamera del telefono il piccolo QRcode che si trova sopra alla bottiglia, per essere inviati direttamente a una scheda del vino e allo shop ufficiale del Vinitaly, che organizza l’intero padiglione. Semplice no?

In Category : News